White Sposa protagonista alla fiera Myplant & Garden

White Sposa al Salone internazionale del verde

White Sposa avrà un suo spazio nel tripudio di fiori e colori alla fiera Myplant & Garden, l’evento dedicato a piante e giardini alla Fiera di Milano Rho dal 21 al 23 febbraio 2018. Il mondo del wedding veste in verde per la prima volta e propone una sfilata di abiti da sposa Fiò Couture, allestimenti floreali per il matrimonio realizzati da tre floral designer italiani, corsi di floral design tenuti da maestri italiani, olandesi e internazionali.

Unisce settori diversi, è spinto a fertili contaminazioni tra il tessile, il manifatturiero, il terziario. Il legame con le aziende che si occupano del verde è particolare. Infatti, la natura ispira decorazioni e armonia dell’insieme. Questo filo rosso sarà in primo piano a Myplant & Garden, dove verranno presentati i nuovi trend floreali, tra ispirazione e fantasia.

Per il primo anno l’Olanda sarà protagonista con importanti aziende di fiori recisi coordinate da Flower Academy in collaborazione con il Consolato Olandese di Milano.

Grazie ad eventi e iniziative speciali, White Sposa si conferma la rivista che crea partnership e network con tutti i settori che si dedicano al matrimonio.

Fiera My Plant & Garden

La poesia dei fiori

Le nuove tendenze del floral design saranno le protagoniste delle masterclass che si terranno nei giorni dell’evento.

Appuntamento il 21 febbraio alle 12 per la sfilata di Fiò Couture che presenterà la collezione Flowers and Colors 2018. I maestri fioristi realizzeranno bouquet e acconciature da abbinare agli abiti della stilista.

Lo spazio White Sposa presenterà tre proposte floreali dedicate al wedding di tre floral designer italiani. Uno spazio wedding per dare vita a nuove collaborazioni e scoprire le tendenze floral.

I numeri della fiera Myplant & Garden

Quest’anno Myplant & Garden è alla quarta edizione, dopo il successo del 2017 che ha incrementato del 30% il numero di visitatori rispetto all’anno precedente. Hanno visitato la fiera più di 13.000 persone. L’evento si è caratterizzato per la sua natura cosmopolita con il 21% degli espositori provenienti dall’estero, così come il 12% del pubblico. Per l’edizione del 2018 è previsto l’allestimento di un terzo padiglione, per arrivare a una superficie complessiva di 45.000 mq.