Valmont Barcelona Bridal Fashion Week
VALMONT BARCELONA BRIDAL FASHION WEEK

Con un calendario fitto di eventi dedicati all’Haute Couture Bridal che hanno presentato le collezioni della prossima stagione primavera/estate 2020, la Valmont Barcelona Bridal Fashion Week 2019 ha chiuso i battenti con un  importante successo, sia di espositori sia di buyers. Vi presentiamo alcune proposte che abbiamo selezionato tra le migliaia di abiti presentati durante la settimana.

 AIRE

La collezione 2020 della maison catalana si contraddistingue per la sua grande freschezza, ideale per una donna giovane e indomita, dallo spirito libero: sia che sottolineino la sensualità femminile con trame di cotone e pizzi all’uncinetto sia che si risolvano in gonne voluminose.

www.airebarcelona.com

 

CARLO PIGNATELLI

In Carlo Pignatelli Couture, gli abiti assurgono a sculture sartoriali che custodiscono il know-how della maison mentre la classicità diventa statement e l’attenzione per i particolari – a volte provenienti dal guardaroba maschile e reinterpretati – è osservata con cura. Nella collezione Fiorinda, dal mordente più contemporaneo, classici abiti in tulle si alternano a tailleur con pantaloni, gonne, tute, abiti corti e leziosi, bluse e kimoni di pizzo. I dettagli giocano con gli inserti di piume di marabout, cinturini ricamati e bordi vintage bon ton.

www.carlopignatelli.com

 

DEMETRIOS

La sposa Demetrios sceglie la sensualità nel giorno del “sì”, sia che si tratti di spalline sottili, di una scollatura più audace o di un modello con la schiena nuda. La collezione Modern Royale 2020 si contraddistingue per stravaganza e leggerezza, combinando la lezione classica della tradizione a una verve giovane, che conferma la maestria dell’esperienza nel disegno delle forme e nella cura del dettaglio più minuto.

www.demetrios.com

 

JESUS PEIRO

Cala (Calla in spagnolo): è il questo il nome della collezione che Merche Segarra, designer della firma catalana, ha disegnato ispirandosi a uno dei più fiori più dipinti nella storia dell’arte, giocando con il volume delle gonne di tulle o interamente realizzate in mikado. La luce è l’ingrediente principale del concept di queste creazioni: la stilista applica cinture metallizzate, strass e pailettes sui corpetti, sui ricami in pizzo floreali e geometrici e sui veli. Insieme a cappe, mantelle con cappuccio e copricapi per un altro tocco regale alla collezione.

www.jesuspeiro.com

 

MAGGIE SOTTERO

La collezione 2020 si è configurata come un inno alla femminilità senza tempo. Per una donna moderna che non rinuncia al pizzo e alla leziosità dei tessuti preziosi che sottolineano la silhouette e, il più delle volte, la schiena nuda. Completano le linee prodotte da Maggie Sottero: Magic Maggie, Sottero&Midgley – nata nel 2006 – e Rebecca Ingram, che ha debuttato dieci anni fa. Una visionarietà romantica ispira i modelli della Maison che lavora infaticabilmente nel perfezionamento delle lavorazioni per un’estetica contemporanea e di grande eleganza.

www.maggiesottero.com

 

MARCO&MARIA

“Memorias de una aguja” (“Memorie di un ago”) è il titolo della collezione 2020 disegnata dai designer Marco Marrero e María Díaz: è una vera e propria ode alla manifattura artigianale della tessitura e alla ritualità del lavoro manuale, segnato dalla lentezza delle mani che si muovono, cucendo punto dopo punto, filo dopo filo. Ogni modello presenta ricami, balze, tulle plissè e fiocchi in equilibro con le diverse tavolozze di colore, rischiarate dalla luminosità dei gioielli applicati sui tessuti. Gli abiti di Marco&María si contraddistinguono per i tagli teatrali, che restituiscono un’allure malinconica, talvolta decandente e sempre di grande lusso.

www.marcoymaria.com

MORILEE

Il titolo della Collezione 2020, Desert Dreams, evoca una linea d’orizzonte, lì dove il cielo tocca la sabbia, confondendovisi. Il fascino esotico della natura si rivela nei dettagli floreali e geometrici ricamati in pizzo, sontuosamente drappeggiati su forme lineari e sensuali. Gli abiti sembrano essere attraversati dall’atmosfera viscosa del vento e della sabbia: gli strati di tulle e organza restituiscono una dimensione decadente mentre la semplicità delle silhouette femminili tratteggia l’indole naturale della sposa bohémien.

www.morilee.com

 

PRONOVIAS

Per la stagione 2020 Hervé Moreau ha disegnato la collezione dal titolo “Cruise”: l’ispirazione proviene da celebri dipinti raffiguranti paesaggi notturni, in particolare, il cielo, la luna e le stelle. Broccati d’oro, di platino e d’argento; e ancora le frange, le trasparenze e i ricami di pregevole fattura: tutto valorizza una bellezza metallica e sensuale. Gli abiti Atelier Pronovias sono completamente personalizzabili, realizzati per trasformare in realtà il sogno di ogni futura sposa.

www.pronovias.com

ROSA CLARÁ

La nuova collezione Haute Couture 2020 consta di quaranta modelli e si contraddistingue per un’influenza Art Deco di Primo Novecento che si riflette nei motivi ornamentali e nel design glamour. La sensualità è una cifra irrinunciabile, sottolineata da scolli profondi e inserti trasparenti con guipure in pizzo e dettagli in macramè. Opulenti tute che combinano corpetti di pizzo con pantaloni diafani rappresentano una novità importante della linea.

www.rosaclara.es/it

YOLANCRIS

<<I’ll tell you what freedom means to me. No fear>>. È una citazione di Nina Simone ad aver originato il nome della nuova collezione disegnata da Yolanda Pérez per Yolancris. Sembra quasi che la sposa che sceglie la maison spagnola possa indossare, insieme all’abito bianco, stivali da Navajo e grandi orecchini gitani… Non a caso, l’abito è quasi sempre spezzato e fa della trasformabilità la sua cifra caratteristica. Inedita è anche la nuova linea di abiti da sposa boho-chic, “B”, che recupera un immaginario folk in chiave un po’ bohémien: si ripetono frange, balze e applique mentre i materiali si combinano in texture, ricami e trasparenze. Oltre che per i pattern fitomorfi di derivazione vagamente hippie, le sinuose silhouette a sirena si caratterizzano per scollature rotonde abbinate a maniche lunghe. Insieme a tessuti in cotone e lino naturali, crepe, plumetis o tulle, l’uncinetto è il grande protagonista.

www.yolancris.com