La storia di Antonella e Valerio: sposarsi in epoca Covid

Episodio 4 di 9 – Iniziano i preparativi

Dopo l’estate, iniziano i preparativi per Antonella e Valerio. La coppia sceglie di non ricorrere a una wedding planner. Antonella, infatti, ama da sempre l’organizzazione e per lei dover pensare al proprio matrimonio è qualcosa di unico, da godere fino alla fine. Cercare fornitori e alternative è qualcosa che la gratifica tantissimo.

Pieni di motivazione, si lanciano subito nella ricerca della location. Ed è amore a prima vista con l’ex monastero di San Giovanni delle Formiche, che sorge sul colle Conisio a circa 600 metri di altezza e da cui è possibile ammirare nella sua interezza il lago di Iseo. Un panorama spettacolare, davvero mozzafiato, che li convince fin dalla prima visita!

Trovata così la location dei sogni, viene definita la data. Sabato 3 luglio 2021: uno dei pochi giorni ancora disponibili dopo i rinvii legati al Covid dall’estate precedente. Tutto sembra coincidere. Antonella e Valerio amano l’estate, i fiori, i colori: immaginano già tutto quello che può regalare loro quella location in una giornata estiva.

Si sposeranno così all’aperto, con un rito simbolico molto classico e pieno di sentimento. La cerimonia sarà la mattina, in modo poi da regalarsi tutto il giorno per i festeggiamenti, dalla mattina alla sera tardi.

Si circonderanno di circa 110 invitati, quelle persone che li amano e che, in questi mesi di stallo e incertezza, non hanno mai smesso di incoraggiarli e supportarli.

Tra loro, primi fra tutti, i loro testimoni. Per Antonella: le due amiche di sempre, con lei dalle scuole elementari. Per Valerio: un compagno d’infanzia e la sorella.

Antonella si circonderà anche di tre damigelle molto speciali: tre amiche che frequenta dall’età di sei anni e con le quali condivide la passione per la danza.

 

Antonella stringe tra le mani la loro partecipazione di nozze
Il libretto del rito simbolico

 

Anche gli addii al celibato e al nubilato si adattano al Covid!

 

Come in tutti i matrimoni che si rispettino, gli amici, quelli più stretti e fidati, hanno l’arduo compito di organizzare l’addio al celibato e al nubilato della coppia, qualcosa che resti memorabile. E così, Antonella con il suo Team Bride si dirige in direzione lago di Garda tra scherzi e coccole. Valerio con gli amici, in zona Pavia, regalandosi una villa con piscina per godersi il tempo in tutto relax.

Anche qui il Covid fa sentire la sua presenza tra tamponi per muoversi in totale sicurezza e destinazioni scelte necessariamente vicino a casa. Ma come ci racconta Antonella: “i nostri amici sono stati davvero bravi a regalarci dei giorni comunque indimenticabili, non sapendo fino all’ultimo cosa poter fare!”

Antonella e il suo addio al nubilato

In questo percorso, a volte tortuoso causa Covid, Antonella e Valerio non perdono mai la fiducia e il grande giorno è ormai alle porte.

Seguiteci nei prossimi “episodi”, accompagneremo la coppia nella scelta del proprio outfit, delle fedi e molto altro. Continueremo ad esplorare il punto di vista di una coppia che sta vivendo sulla propria pelle l’attuale situazione di incertezza.

Grazie Antonella, Grazie Valerio.

I protagonisti: Antonella Schembre e Valerio Suppa

 

Link location: https://sanlucioevents.it/san-giovanni-delle-formiche/

a cura di Michela Peletti

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da whitemagazine.it maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi