Polello presenta la nuova creazione Ada
Polello presenta una nuova parure con un messaggio emozionante e di grande tradizione famigliare.

Con questo video cercherò di trasmettervi la grande emozione che, soprattutto, mio padre, Angelo Polello, ha provato durante la creazione della nostra ultima parure in oro e diamanti. Da sempre si dedica con passione alla realizzazione di tutte le collezioni, dalle nostre intramontabili fedi matrimoniali alla gioielleria, ma devo confessare che per questi gioielli si è dedicato, sin da subito, con particolare impegno a 360°.

https://www.youtube.com/watch?v=OxreOuO3eKE&t=71s

Una volta giunti al termine della produzione della parure, io con tutto lo staff Polello, abbiamo apprezzato moltissimo l’ottimo risultato ottenuto ma, sempre mio padre, mentre ammirava i quattro gioielli che andavano a formare l’intera parure, ha lasciato trasparire una soddisfazione mai vista e, nel contempo, i suoi occhi sono brillati di una luce diversa, di un’emozione, in quel momento, a me inspiegabile.

Solo poco dopo, mi ha raccontato che nel vedere la nuova collezione ultimata, ha provato una tale soddisfazione e felicità da paragonare quel tipo di emozione a ciò che prova un giocatore di calcio ogniqualvolta che segna un goal.
Inoltre, non ha mancato di aggiungere che ogni giocatore, solitamente, dedica il proprio goal ad una persona a lui molto cara.
Da questa riflessione, mio padre ha ritenuto dedicare ad una persona molto importante nella sua vita, la sua mamma, questa nostra ultima parure dandole così il nome ADA.
Pertanto, la parure è nata grazie a Te, nonna ADA, che hai avuto la virtù di insegnare a mio padre la bellezza e l’armonia della vita.

Ogni gioiello ADA, dalla fedina al girocollo sino agli orecchini risulta essere adatto per tutte le mamme, le mogli, le fidanzate che amano essere protagoniste di una romantica storia d’amore e sono certa che ogni donna che lo indosserà proverà la medesima emozione di mio padre.”

Alessia Polello

www.polello.com

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da whitemagazine.it maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi